Passa al contenuto principale

Tempo di lettura: 5Mins

Quando possiedi uno scooter per pendolari urbani, non sarai mai più bloccato nel traffico. Inoltre, la ricerca di un costoso parcheggio in città è una cosa del passato. Ma cosa rende il miglior scooter per pendolari urbani?

Ci sono molti scooter elettrici tra cui scegliere in questo momento, quindi può essere difficile scegliere il migliore per voi. Se avete deciso di usarne uno per andare al lavoro, volete il migliore per il lavoro, e non comprare inavvertitamente qualcosa che non si adatta alle vostre esigenze.

In questo post, esamineremo le caratteristiche che devi cercare nel perfetto scooter elettrico per il pendolarismo urbano.

 

Consideri il peso dello scooter

Quando si sceglie uno scooter per pendolari urbani, si dovrebbe prendere nota di quanto pesa. Se non hai bisogno di trasportarlo molto spesso, il peso del tuo scooter elettrico potrebbe non essere una grande preoccupazione. Ma, se hai bisogno di portarlo sui trasporti pubblici, o su e giù per molte rampe di scale, non vorrai qualcosa di troppo pesante.

Un altro aspetto del peso di uno scooter elettrico è più legato al peso del pilota. Gli scooter hanno un limite di peso, quindi assicurati di prenderne uno che sia adatto al tuo peso, più il peso di uno zaino.

Per darvi un'idea di cosa aspettarvi, tipicamente, uno scooter per pendolari urbani con un motore da 350W peserà circa 36lb/16kg. Potranno trasportare approssimativamente un peso massimo fino a 220lb/100kg, che è sufficiente per la maggior parte delle persone.

 

La maggiore portabilità è un enorme vantaggio

Cosa rende il miglior scooter per pendolari urbani? - tramonto

Molti scooter elettrici sono pieghevoli, poiché il manubrio si incerniera dove si attacca al ponte. Gli scooter pieghevoli sono molto più facili da maneggiare perché sono molto portatili.

Se compri uno scooter elettrico pieghevole, sarà molto più facile da trasportare su autobus e treni. Ma le loro dimensioni compatte li rendono anche facili da riporre. Puoi facilmente nasconderne uno sotto il tuo letto, in un armadietto o sotto la tua scrivania al lavoro. 

Oltre a questo, puoi inserirlo facilmente nel bagagliaio della tua auto, così puoi portarlo con te nei viaggi del fine settimana. Tuttavia, molte persone parcheggiano le loro auto vicino al posto di lavoro e usano i loro scooter per percorrere quegli ultimi chilometri.

 

Controlli quanto può andare lontano con una sola carica

Non ha senso comprare uno scooter elettrico che si scarica a metà strada verso il lavoro. Pertanto, è necessario assicurarsi che il vostro nuovo scooter possa almeno completare il vostro viaggio al lavoro vedendo che ha una gamma sufficiente. Ma il profilo del tuo viaggio può influenzare l'autonomia della tua batteria. Per esempio, se il tuo viaggio ha molte colline ripide, il tuo scooter userà più energia della batteria. Pertanto, assicurati di tenerne conto e compra uno scooter con un'autonomia più estesa di quella di cui hai tipicamente bisogno.

La tua autonomia sarà influenzata anche da come guidi lo scooter. Se guidi a tutto gas per andare al lavoro, la tua batteria si esaurirà molto più velocemente. Quindi, sarai in grado di estendere la tua autonomia prendendotela con calma. 

Oltre alla sua autonomia, dovresti vedere quanto tempo ci vuole per ricaricare completamente la batteria del tuo scooter elettrico. Potresti essere in grado di caricare il tuo scooter pendolare urbano al lavoro in modo da poter tornare a casa alla fine della giornata.

Ci sono molti scooter sul mercato con piccole batterie. Queste si caricano molto velocemente, ma la loro autonomia è limitata. Gli scooter per pendolari con batterie più grandi viaggiano di più tra una carica e l'altra, ma sono molto più pesanti e più difficili da trasportare. Ci sarà sempre un compromesso, ma è necessario trovare il miglior equilibrio tra autonomia, tempo di ricarica e portabilità.

 

Quanto veloce vuoi andare?

Guidare un qualsiasi scooter per pendolari urbani ti porterà a destinazione rapidamente. Viaggerai più velocemente della maggior parte degli altri modi di trasporto urbano. È possibile acquistare scooter per il pendolarismo urbano che raggiungono fino a 40 km/h. Tuttavia, la maggior parte degli scooter per pendolari urbani ha una velocità massima di 20 miglia orarie.

20 mph possono non sembrare così veloci, ma quando si confronta la vostra velocità con le auto che strisciano nel traffico, c'è una differenza significativa. Pertanto, non avrete bisogno di raggiungere la velocità massima molto spesso. Inoltre, se le strade sono trafficate o il tempo è terribile, probabilmente non vorrai andare così veloce.

 

Prenda nota della potenza dello scooter elettrico

Cosa rende il miglior scooter per pendolari urbani? - strada

La dimensione del motore del tuo nuovo scooter fa la differenza su quanta potenza ha e quanto veloce può andare.

Uno scooter elettrico con un grande motore sarà più veloce e avrà più potenza di uno con un motore più piccolo. Tuttavia, proprio come una batteria più grande, lo renderà più pesante e meno portatile.

Il miglior scooter per pendolari urbani avrà abbastanza potenza per farti salire facilmente sulle colline e accelerare rapidamente per farti passare nel traffico in sicurezza. Dovresti cercare uno scooter con almeno un motore da 250W. Tuttavia, se vivi in una zona particolarmente collinare, potresti aver bisogno di uno scooter con un motore più potente. Ma troverai anche uno scooter con un motore da 500W che rallenterà sulle colline.

 

Controlla il design e la costruzione dello scooter elettrico

Gli scooter per pendolari urbani possono essere fatti di diversi materiali. Ci si può aspettare che abbiano un ponte fatto di legno, plastica, metallo o composito. 

Il materiale di cui è fatto il tuo scooter determinerà la sua durata. Inoltre, i componenti dello scooter, come i freni e le gomme, dovrebbero essere costruiti con materiali di alta qualità che possono resistere al duro ambiente urbano.

Tutti vogliono arrivare a destinazione con stile con uno scooter bello. Tuttavia, se la scelta si riduce a uno scooter sexy o uno con ottimi componenti, scegli uno scooter con componenti e caratteristiche migliori. Guardando oltre la prima impressione, ti dà ed esaminando i suoi materiali sarà meglio per te nel lungo periodo.

 

Esaminare i tipi di ruote e i freni disponibili

Guidare uno scooter elettrico con pneumatici gonfiabili ti darà una guida più fluida. Lo svantaggio di questo è che le gomme gonfiabili corrono il rischio di forare. Pertanto, si consiglia di scegliere uno scooter con pneumatici solidi resistenti alle forature.

Quando si tratta di freni, è possibile acquistare scooter con diversi tipi. Freni a pedale elettrici o rigenerativi, freni a tamburo e freni a disco sono tutti popolari.

I freni a disco sono i più affidabili e allo stesso tempo i più efficaci, il che li rende i più popolari per gli scooter pendolari urbani. Tuttavia, i freni elettrici sugli scooter hanno bisogno di zero manutenzione e funzionano bene se combinati con un freno a pedale.

 

Considera le caratteristiche importanti per te

Cosa rende il miglior scooter per pendolari urbani? - caratteristiche

Il miglior scooter per pendolari urbani avrà una serie di caratteristiche aggiuntive. Per esempio, potresti volerne scegliere uno con un sistema di illuminazione per guidare in condizioni di scarsa luminosità. Essere visibili al buio è una seria preoccupazione per la sicurezza. Pertanto, cerca uno scooter che abbia fari e luci posteriori a LED luminosi.

Il tuo nuovo scooter dovrebbe avere un display di facile lettura sul manubrio. Il display fornisce informazioni essenziali, come la velocità, la modalità e l'autonomia residua della batteria. Se il tuo display è disordinato o non abbastanza luminoso, puoi perdere informazioni importanti. Oltre a questo, potresti incontrare un pericolo sulla strada mentre cerchi di capire cosa ti sta dicendo il tuo display.

Un'altra caratteristica che potresti non aver ritenuto importante è un cavalletto. Questi sono molto utili se stai facendo delle brevi visite o semplicemente correndo in un negozio. I cavalletti significano che non devi appoggiare il tuo scooter a terra, causando un pericolo di inciampo mentre lo sporchi.

Anche se le tue preoccupazioni principali per l'acquisto di uno scooter per pendolari urbani sono la velocità, la potenza, il peso e l'affidabilità, ne vorrai uno che abbia un bell'aspetto. Se arrivi al lavoro su qualcosa che sembra brutto o un giocattolo, non sembrerai molto professionale. Pertanto, uno scooter dall'aspetto sofisticato farà in modo di non dare l'impressione sbagliata.

Vedrai che alcuni scooter elettrici sono dotati di sospensioni. Le sospensioni appianano la tua corsa mentre ti danno più presa sulle superfici ruvide. Se il tuo tragitto include sentieri fluviali, strade acciottolate o strade irregolari, uno scooter con sospensione può essere una scelta eccellente per te. Tuttavia, tieni presente che i componenti delle sospensioni rendono lo scooter più pesante e richiedono un po' più di manutenzione.

In alternativa alle sospensioni, presta attenzione alle ruote. Pneumatici gonfiabili o pneumatici con speciali capacità di assorbimento degli urti possono adattarsi perfettamente al tuo pendolarismo.

 

Pensieri finali

Quando si sceglie il miglior scooter per pendolari urbani per soddisfare le proprie esigenze, è necessario considerare questi fattori. Tuttavia, la maggior parte delle volte, il tuo budget è il principale fattore limitante. È meglio considerare prima il tuo budget e lavorare da lì. Poi puoi bilanciare le specifiche e le caratteristiche che ti soddisfano meglio.

Ma fare il pendolare con uno scooter elettrico è molto più economico e migliore per l'ambiente che guidare o usare il trasporto pubblico. È anche molto più veloce, soprattutto nelle città molto trafficate. Guarda le nostre fantastiche giostre per vedere quale soddisfa le vostre esigenze.

T. Fortune

Tom ora risiede in Francia e scrive a tempo pieno, gli piace l'attività all'aperto ed è un appassionato di MTB!

Lascia una risposta

BECOME A FUTURARIDE DEALER