Passa al contenuto principale
cerca
0

In questo post, ti diamo molti consigli su come scegliere la migliore bici elettrica per te. Impara cosa cercare prima di comprare.

Cosa sono le biciclette elettriche?

Le biciclette elettriche sono la più recente iterazione della bicicletta tradizionale. Molte di esse hanno l'aspetto di biciclette normali e, senza un'ispezione più approfondita, non si saprebbe nemmeno che alcune di esse sono elettriche.

Ma quando si guarda più da vicino una bici elettrica, si notano alcune differenze significative. Avrà un motore elettrico e una batteria montati da qualche parte su di esso. Ci sarà anche un controller montato sul manubrio. Questi componenti extra danno alla bici diversi vantaggi rispetto a una bici tradizionale.

Come funzionano le biciclette elettriche?

 

Una bicicletta elettrica assiste la tua pedalata con un motore elettrico alimentato da una sofisticata batteria. Dovete ancora lavorare sui pedali, ma il motore amplifica i vostri sforzi.

L'assistenza del motore rende molto più facile pedalare su per le colline e controvento. A molti ciclisti elettrici piace il fatto che le loro biciclette permettono loro di andare più lontano prima di stancarsi. Si può anche arrivare a destinazione senza essere accaldati e sudati.

Anche se le bici elettriche assistono la tua pedalata, puoi comunque fare un buon allenamento. Puoi ancora lavorare tanto quanto faresti su una bici normale; è solo che andrai più veloce e più lontano.

Scegliendo un livello di assistenza più basso, puoi rendere la tua corsa più intensa. In alternativa, aumenta l'assistenza per far riposare le tue gambe.

Biciclette elettriche vs biciclette regolari

Come scegliere la migliore bicicletta elettrica per te - ragazzaLe biciclette elettriche e quelle normali condividono componenti simili, come gli ingranaggi, le ruote e il manubrio. Quando ti siedi su una bici elettrica, ti sembrerà familiare, poiché avrà una geometria simile a quella di una bici normale. Pertanto, il passaggio all'elettricità sarà naturale.

La differenza principale tra le biciclette elettriche e quelle normali è il peso aggiuntivo del motore e della batteria. Tuttavia, questo non sarà un grosso problema durante la guida, grazie all'assistenza del motore. Diventerà un problema quando la solleverai o la guiderai con la batteria scarica.

Le biciclette elettriche sembrano familiari a chiunque abbia già guidato una bicicletta. I freni e le marce funzionano tutti allo stesso modo. Freni, pneumatici e componenti della trasmissione sono più robusti per far fronte al peso e alle sollecitazioni supplementari.

Quando inizi a pedalare su una bici elettrica, sentirai il motore impegnarsi senza soluzione di continuità. Non ci vuole molto per abituarsi alla sensazione, ma è molto coinvolgente.

Quali sono le classi di biciclette elettriche?

Prima di comprare una bici elettrica, devi sapere cosa è legale nella tua parte del mondo. Ci sono 3 diverse classi di biciclette elettriche, che determineranno ciò che ti è permesso guidare.

Classe 1: Le bici elettriche di classe 1 sono conosciute anche come "Pedelec". Il motore si inserisce solo quando si pedala. Mentre si pedala, il motore assiste fino ad una velocità limitata di 20 mph.

Queste biciclette elettriche sono le più convenienti, pur aderendo alla maggior parte delle leggi locali. Puoi guidarle sulle strade e sulle piste ciclabili, quindi sono piuttosto convenienti.

Le mountain bike elettriche di classe 1 possono essere guidate su alcuni sentieri per mountain bike, ma non su tutti. Quindi, se vuoi guidare una mountain bike elettrica di classe 1, controlla se sono permesse sui sentieri prima di partire.

Classe 2: Queste biciclette elettriche sono uguali a quelle di classe 1, ma hanno una caratteristica in più. Queste biciclette possono essere guidate con un acceleratore, quindi non c'è bisogno di pedalare affatto.

Puoi guidare le bici elettriche di classe 2 negli stessi posti delle bici di classe 1. Questo perché hanno la stessa velocità massima limitata.

Classe 3: Le bici di classe 3 funzionano allo stesso modo delle bici elettriche di classe 1, ma la loro assistenza alla pedalata è limitata a 28 mph.

Le biciclette elettriche di classe 3 sono di solito guidate da pendolari e imprese. La potenza extra ti permette di trasportare carichi e salire le colline molto più facilmente. Anche se queste biciclette sono molto capaci, non è sempre possibile guidarle su piste ciclabili o sentieri per mountain bike.

Motori, batterie e autonomia delle biciclette elettriche

Quando si sceglie una nuova bicicletta elettrica, è necessario considerare quali motori e batterie utilizzano.

Le biciclette elettriche con più potenza accelerano più velocemente, e la loro coppia extra rende le colline molto più facili. Ma questi motori potenti usano più potenza, esaurendo le batterie più rapidamente. Il problema è che l'autonomia della tua bici si riduce significativamente.

Può essere difficile determinare l'autonomia di una bicicletta elettrica, poiché molti fattori la influenzano. Quanto è collinare il tuo viaggio, il tuo peso e il modo in cui guidi faranno la differenza sull'autonomia della bici. I ciclisti più pesanti useranno più energia della batteria, così come le corse con molti tratti in salita.

Scegliendo una bici elettrica con una batteria più grande, dovresti essere in grado di andare più lontano con una sola carica. La dimensione di una batteria è indicata dai suoi "Watt-ora (Wh)". Il numero Wh associato a una batteria indica quante ore può sopportare 1 Watt di potenza prima di esaurirsi completamente.

Devi anche guardare la potenza del motore quando cerchi di capire se la bici ha una buona autonomia. Per esempio, se un motore da 500 watt è alimentato da una batteria da 500 Wh, consumerà la sua potenza più rapidamente di un motore da 250 watt con una batteria da 500 Wh. Per un'idea grossolana di quanto sia l'autonomia della tua bici, guarda questo calcolatrice da Bosch.

Quanto tempo ci vuole per caricare la batteria di una bici elettrica?

Come scegliere la migliore bicicletta elettrica per te - batteriaLa maggior parte delle batterie delle biciclette elettriche richiedono dalle 3 alle 5 ore per caricarsi completamente da vuote, ma le batterie più grandi potrebbero richiedere più tempo. Se hai un giro lungo, potresti voler comprare una batteria aggiuntiva, in modo da averne una carica e pronta a partire. In alternativa, se usi una bici elettrica per fare il pendolare, potresti tenere un caricabatterie extra al lavoro.

Quali altre caratteristiche dovrei considerare?

Le biciclette elettriche sono dotate di alcuni grandi accessori e caratteristiche. Queste migliorano l'esperienza di guida, aumentano la versatilità e ti tengono al sicuro. Ecco alcune caratteristiche che dovresti cercare:

Illuminazione

La maggior parte delle biciclette elettriche sono dotate di luci per la guida in condizioni di scarsa luminosità. Cerca biciclette con luci a LED montate sia sulla parte anteriore che su quella posteriore. 

Racks

Se hai bisogno di portare roba con te, una bicicletta con portapacchi può renderti la vita molto più facile. Sono abbastanza robusti per trasportare carichi pesanti e possono essere montati sia sulla parte anteriore che su quella posteriore della bicicletta.

Display LCD montati sul manubrio

Le biciclette elettriche utilizzano un display LCD per trasmetterti molte informazioni importanti. Ti dice la tua velocità, il livello di assistenza e la durata della batteria. Assicurati che il display LCD sia facile da leggere, perché questo è essenziale quando si guida nel traffico pesante.

Connettività smartphone

Ti imbatterai in biciclette elettriche che si collegano al tuo telefono. Utilizzeranno un'applicazione che vi darà ulteriori funzioni. Può anche dirvi la sua posizione se viene rubata.

Sicurezza incorporata

È possibile incontrare biciclette elettriche con i loro sistemi antifurto. Alcune bici elettriche bloccano la ruota posteriore al telaio e la batteria può essere rimossa solo con una chiave.

Cornici pieghevoli

Se lo spazio è una preoccupazione per te, o vuoi una bici elettrica con molta portabilità, cercane una con un telaio pieghevole. Le bici elettriche pieghevoli sono compatte e molto convenienti. Aprono molte possibilità per il pendolarismo e il tempo libero.

Cornici passanti 

I telai Step though sono bassi, rendendo facile montare e smontare la bici. Non hanno un tubo superiore alto su cui è necessario far oscillare la gamba. Pertanto, se hai problemi di mobilità o indossi abiti larghi, una bici elettrica con un telaio step0through è un'opzione eccellente.

Livelli di assistenza a pedale

Le biciclette elettriche hanno generalmente 3 o 4 livelli di assistenza tra cui scegliere. È possibile selezionare il livello di assistenza in base a quanto duramente si vuole lavorare. Per esempio, se ti avvicini a una collina, puoi selezionare un livello più alto. In alternativa, puoi selezionare la modalità eco per estendere la tua autonomia o fare un po' di esercizio.

Pensieri finali

Come puoi vedere, ci sono parecchie cose da considerare quando scegli la migliore bici elettrica. Ma per riassumere tutto questo, pensa alle diverse classi di biciclette elettriche, alla tua gamma richiesta e a quali caratteristiche sono importanti per te. Il tuo budget sarà il principale fattore determinante di quale bici elettrica comprare. Ma ci sono alcune biciclette elettriche a prezzi molto ragionevoli tra cui scegliere. Dai un'occhiata a quelle che abbiamo a disposizione su il nostro sito web per avere una buona idea di ciò che è disponibile.

T. Fortune

Tom ora risiede in Francia e scrive a tempo pieno, gli piace l'attività all'aperto ed è un appassionato di MTB!

Lascia una risposta

Chiudi Menu